Menù
Avete mai avuto un rapporto on-line attraverso chatroulette chatspin?

Avete mai avuto un rapporto on-line attraverso chatroulette chatspin?

No, non ho mai avuto un rapporto online attraverso chatroulette chatspin. Non ho una chiacchierata chatspin come hanno. Penso solo che si tratta di una tale illusione della sicurezza, perché se sto chattando con qualcuno su Skype, so che sono sia online che non siamo, e se muoiono, so che sono sia online che non siamo neanche. E se uno di noi perde tutta la connettività, sappiamo ancora dove l'altro è. Quindi è un modo molto difficile avere un rapporto on-line, e penso che sia molto difficile per milioni di persone. E così penso solo che chatspin è un nome davvero male per qualcosa che è veramente veramente veramente molto importante.

Quindi voglio solo tornare a qualcosa che è venuto in precedenza, sui limiti alla libertà di parola. E credo che, ancora una volta, sui limiti sulle aspettative che noi, come le persone possono avere. Sono in sintonia con l'opinione che, si sa, siamo in grado di avere solo questo molte idee assurde e oltraggiose prima che qualcosa ha un impatto, e quindi capisco il motivo per cui le persone sarebbero paura di idee che sono impopolari. Ma i limiti che abbiamo posto sul le rispettive idee, credo, sono estremamente importanti. Io non credo che dovremmo permettendo idee per venire ad essere incompatibili tra loro. E penso che qualsiasi tentativo serio di una società democratica deve garantire che non v'è disaccordo reale e significativo su tutte le idee in modo che possiamo avere conversazioni e cercare di raggiungere compromessi.

E così la mia preoccupazione non è con i pericoli di idee che sono incompatibili, perché sarebbe come vietare l'assurdo e scandaloso dal mercato delle idee. Il pericolo è con la gente la paura potrebbero abbandonare ogni tentativo di un autentico dialogo, perché sono semplicemente non vale la pena più. Il pericolo per la nostra società non è solo un'illusione di sicurezza, perché l'illusione di sicurezza è pericoloso quando si tratta di gravi violenze. Il pericolo è pericoloso quando si tratta di grave disaccordo su questioni politiche importanti. E così quello che voglio dire è, godersi il mercato delle idee; avere un dialogo vero e proprio; ponti build; hanno coinvolto la società civile; permettere alle persone di commercio idee; ma evitare la politica singolo peggior trasgressore.

Chris Anderson: E 'stato affascinante. Ma come si concilia questa convinzione che abbiamo che viviamo in un mondo di pace e il fatto che, in realtà, viviamo in un mondo violento?

Alain de Botton: Beh, penso che il pericolo con il mercato è che si ottiene circularising. Si finisce per definire il mondo in termini di ciò che ti piace, e se non lo fai come esso, si può andare da qualche altra parte e trovare un altro prodotto veramente buono. Quindi penso che il pericolo con i mercati è che il mercato è in definitiva una struttura difensiva, perché sei essenzialmente acquisto e vendita di idee. E se l'idea sembra imprudente o non sicuri per voi, si può andare da qualche altra parte e trovare un altro davvero una buona idea

AppStore GooglePlay